BISTECCHE

This post is also available in: Inglese

Bistecche

Bistecche

Entrecote di Manzo

Tra i tagli nobili della carne bovina l'entrecôte si presta ad essere cucinata in diversi modi. C'è chi la preferisce semplicemente grigliata alla brace e chi la utilizza per fare la tagliata ma essendo un taglio estremamente tenero e saporito è praticamente impossibile realizzare un piatto "sbagliato" con l’entrecôte. Il formato che noi proponiamo è la fetta da circa 300 gr pronta da mettere sulla griglia per pochi minuti gustandola leggermente "al sangue" con un filo d'olio ed un po’ di sale.

Fiorentina di Chianina (1.5 - 2 kg)

È un taglio ottenuto dalla parte finale del lombo ritenuto ancor più pregiato perché composto in parte anche dal filetto. Lo spessore più ampio rispetto alla costata risponde all'antica tradizione toscana da cui giustamente deriva il nome. Non esiste fiorentina senza chianina; la grande elegante e potente razza bovina è il segreto di questa prelibatezza toscana. Una bistecca di almeno 4 centimetri di spessore e 800 grammi di peso sarà di certo una vera fiorentina. Altro tassello su cui non si transige è quello della forma. Dev’essere un cuore perfetto con attorno uno strato non troppo spesso di grasso bianco e la colonna vertebrale al centro a disegnare la T. Da una parte dell’osso il filetto dall’altra il controfiletto.

Bistecchine di Ovino

Una prelibatezza capace di ammaliare anche i palati più sofisticati. Il sapore genuino è esaltato nella cottura alla griglia ma la caratteristica marezzatura di questo particolare taglio rendono le bistecchine estremamente versatili tanto da poter essere cucinate anche al forno o in padella con un adeguato fondo di cottura.

Say Hello